una wedding planner versus iva & crisi

SOTTOTITOLO: …il matrimonio deve comunque essere e restare un sogno realizzabile!

symptoms of diabetes

Lo so, il martedì il post sul blog dovrebbe essere dedicato agli stili per le vostre nozze ed invece già settimana scorsa il post è saltato per parlare di professionalità nel settore. Ma come faccio se ogni settimana c’è qualcosa di nuovo e urgente da comunicarvi… se riesco oggi faccio doppio post, ma non prometto nulla. In questo periodo sto pianificando tutti i workshop e corsi per le future spose e aspiranti wedding planner della stagione autunnale e credetemi arriva sera in un batter d’ali.

Comunque, quale sarà la notizia da darvi così in fretta? L’IVA è stata aumentata di un punto, da oggi vi costerà il 22%. State pensando che per una news così da brivido, potevo risparmiarmi un post, vero? Ed invece no! Eccomi qui, sempre più convinta che un giorno meraviglioso come il matrimonio, nonchè il punto d’inizio di una nuova vita, di una nuova famiglia, non può e non deve essere deturpato da così tanta avidità.

Fin qui però non vi ho ancora  rallegrato la giornata, ma provvedo subito e ve lo scrivo a caratteri maiuscoli perchè la notizia dedicata a chi si sposa nel 2014 e 2015 è davvero sensazionale!!!

IL LISTINO DEI SERVIZI PER I MATRIMONI E’ STATO RIBASSATO,

ma che dico ribassato ha proprio subito un calo vertiginoso, un taglio drastico!!!!

Sono partita dal presupposto che tutto si può cambiare, l’importante è continuare a realizzare sogni e così…. Complice di tutto questo la scelta, anche un po’ obbligata dai tempi (grazie al caro stato) di lavorare su me stessa, sulle dinamiche lavorative, tagliando, riducendo, rivedendo, rielaborando tutte quelle spese che sostenevo per poter lavorare, senza però intaccare in alcun modo la qualità dei servizi che offro. La soluzione è stata trasferire lo studio nella casa, che nel frattempo è cambiata e si è allontanata un po’ dal lago. Chi mi segue un po’ tra instagram e facebook, in questi mesi mi ha vista alle prese tra piante&fiori, ma non solo per i matrimoni 2013, anche per la mia nuova terrazza, colori Pantone non solo per gli allestimenti di nozze ma anche per le pareti della mia nuova casetta, scelta del menù non solo con gli sposi ma anche per testare la mia nuova cucina e godere di qualche ora tranquilla con mio marito… Ebbene sì, la già ribattezzata scherzosamente “SALOTTINAmaison” ha occupato buona parte della mia estate. In tutta confidenza vi svelo che questo importante cambiamento ha portato non solo vantaggi per voi ma anche per me, magazzino, ufficio e casa si sono concentrati in due piani, non perdo più tempo per strada e in mezzo al traffico della gardesana,  i miei due pelosetti (cani), Dodo & Mela, finalmente possono stare con me e vedermi molto di più e questo vale anche per mio marito che ora ha solo 5 minuti di strada tra casa e lavoro. E se da tutto questo si nota che ho guadagnato tempo e risparmiato sulle spese, provate ad immaginare quanto in più posso dare e dedicare  a voi e ai vostri matrimoni da sogno…

Le mie guest writer del Lunedì l’hanno vista in anteprima, in occasione dei festeggiamenti/ringraziamenti del primo anno di blog (leggi qui).  In questo mese di ottobre arriverà anche il famoso divano bianco de Il Salotto degli Eventi, che dirà addio alla splendida ed indimenticabile location del West Garda Marina di Padenghe sul Garda. Location che per quattro meravigliosi ed intensi anni mi ha permesso di coronare i sogni di tante coppie di sposi che seduti proprio su quel divano (mitica Ikea) ammirando il lago e la penisola di Sirmione, hanno fatto scelte importanti per il loro grande giorno. Location che mi ha dato non solo un luogo di lavoro bello, sereno e tranquillo ma anche molto a livello di affetti e umanità grazie alle persone che la dirigo e che ci lavorano.

E proprio un grazie speciale va a chi ha reso possibili questi anni di lavoro, come le premurose proprietarie del West Garda Marina,  le cordiali ragazze della reception, la mia vicina d’ufficio nonchè eccellente agente immobiliare, i gentili uomini del porto, sempre pronti a darmi una mano. Grazie di cuore a tutti e anche a chi in questi anni tramite il mio consiglio ha scelto di esporre nelle vetrine del Marina temporary expo per le quali la mia consulenza e il mio impegno negli allestimenti resteranno sempre a vostra disposizione.

Ora il lago è stato sostituito dalle colline moreniche e dalla visuale sulla storica torre di San Martino. Mentre per le distanze, che dire sono a 5 minuti dal casello A4 di Sirmione e a 9 minuti dalla tangenziale che collega Brescia a Peschiera e fra un po’ anche Verona. Vivo nel tranquillo centro storico di Pozzolengo, quindi avrete comunque una viabilità comoda, percorrete una strada immersa tra i vigneti dell’ormai internazionale vino Lugana e troverete ad attendervi un parcheggio privato proprio di fronte al cancello d’ingresso. L’arredo dello studio come gli orari sono rimasti invariati, si riceve sempre e solo su appuntamento 7 giorni su 7 dalle 8.30 alle 20.30. Le aree di lavoro restano sempre i principali laghi del Nord Italia (Lago di Garda, Iseo, Como, Maggiore e Orta) e le province di Brescia, Bergamo, Mantova e Verona, queste ultime due, tra l’altro essendomi avvicinata, saranno oggetto di ampliamento contatti durante il prossimo anno…

Il nuovo panorama…

Ora che vi ho raccontato di questo importante ed impegnativo trasloco passiamo al discorso economico… cari futuri sposi, nella rubrica del venerdì vi pubblicherò il nuovo listino prezzi. Poi toccherà a voi fare le vostre considerazioni e scelte. Vi aspetto con il solito caffè&confetti, per un preventivo per le vostre nozze, con la creatività e l’organizzazione che dal 2009 distingue il Salotto degli Eventi.

Kiss kiss, Alessandra

2 thoughts on “una wedding planner versus iva & crisi