Superstizioni e scaramanzie del matrimonio: il mese

  • save-the-date-wedding-card-wedding-icons-01
  • La sposa maiulina nun si godi la curtina: come indica il proverbio, maggio è il mese meno indicato per celebrare i matrimoni. Come vi scrivevo la scorsa settimana in merito ai giorni della settimana, anche ogni mese assume un determinato significato, a seconda del quale, è consigliato o meno agli sposi intraprendere il grande passo in quel periodo.
  • Gennaio – Porta affetto, gentilezza e fedeltà.
  • Febbraio – È il miglior mese per prendere questa fondamentale decisione, poiché epoca degli amori e degli accoppiamenti.
  • Marzo – Promette sia gioia che difficoltà.
  • Aprile – Promette felicità.
  • Maggio – Come menzionato in precedenza, NON va scelto per celebrare le proprie nozze.
  • Giugno – Mese dedicato a Giunone, la protettrice dell’amore e delle nozze. Si dice che chi si sposa in giugno avrà la fortuna di viaggiare molto, sia per terra che per mare.
  • Luglio – Per chi si sposa a luglio, sono in vista fatiche e lavoro per guadagnarsi la vita.
  • Agosto – Annuncia una vita ricca di cambiamenti.
  • Settembre – Gli sposi settembrini saranno coperti di ricchezze e allegria.
  • Ottobre – Promette molto amore, ma anche ristrettezze economiche.
  • Novembre – come Aprile, porta felicità.
  • Dicembre –  Mese, il cui simbolo è la neve, assicura amore eterno.

Ora non ci resta che scoprire se esistono delle credenze anche in merito alla data… alla prossima settimana.

Kiss kiss, Alessandra

08/06/2014

Fonte articolo: matrimonio

Fonte foto: showcse

Fonte foto copertina: jayce-o

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>