Eleuteria feat. Ottavia Marini: Un pizzico di musica per tutte voi

Domenica 31 Luglio siamo stati ad un concerto di Eleuteria feat. Ottavia Marini nello splendido scenario del Parco di Villa Brunati a Rivoltella, frazione di Desenzano del Garda, e non posso fare a meno di parlarvene perchè anche in una forma d’arte come quella a cui ho assistito si può trovare tutta la ricercatezza e quel gusto di cui amo tanto parlarvi.

Eleuteria, suonatrice di violoncello, piano, voce e per qualche pezzo tamburello, abito gitano lungo fino a terra, a fasce marroni e nere con saldali alla schiava e capelli ricci lasciati cadere sulle spalle.

Ottavia, eccezionale al piano e sorprendente la serenità nel viso mentre è alle prese con uno strumento come il suo, abito nero corto senza spalline con una gonna rimborsata e leggermente ampia, saldalo basso nero, capelli lisci e lunghi.

Cala il sole, accendono lampade orientali e così, con alle spalle il lago, iniziano a suonare i loro strumenti.

Eleuteria, una voce da brividi, un accostamento fantastico di uno strumento classico come il violoncello con una voce e uno stile così innovativo, a mio parere geniale.

Lei, un pò sopra le righe, racconta timidamente le sue canzoni e le loro scelte musicali, guarda il cielo mentre canta come se si immergesse in un mondo tutto suo e così trascorre tutto il tempo del loro magnifico concerto.

Eleuteria e Ottavia, con la loro tecnica e fantasia, forse ancora inconsapevoli di quello che sono state capaci di creare, hanno permesso a tutto il pubblico di entrare in punta di piedi nel magico mondo che si sono create con la loro musica.

A presto, C.

One thought on “Eleuteria feat. Ottavia Marini: Un pizzico di musica per tutte voi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>