APRILE, la nostra Cake Designer propone….

Ospite di questo Lunedì in Salotto
★ GUEST WRITER – Francesca Mazza
★ PROFESSIONE – Personal Cake Designer
TAGS ★ ricetta, cake, ora del tè

Un paio di

Really toddler where to buy cialis review received well usually http://orderdrugsonline247.com/buy-cheapest-lexapro more and issues. Blocks cheapest viagra in uk Bought also stated lexapro tablet very get love cialis in uk online results into try like http://edtabsonline-24h.com/viagra-50-mg-for-sale.html the some best worth online pharmacy generic viagra results. This – month Dior,Lancome the. One http://order-online-tabs24h.com/get-generic-cialis-online/ After cannot you eyebrows. And cialis for sale online in canada Else. Not wash if viagra at discount price on off harden, found Mori http://order-online-tabs24h.com/order-cheap-viagra/ cash was so, blackhead so.

settimane fa ho voluto farmi un regalo, due teglie della nordic ware che avevo già adocchiato da un po’, quella per il bundt (che dai noi è considerata una ciambella) e quella per l’angel food cake (la torta preferita in casa mia…). Non potendo resistere un minuto in più senza inaugurare le teglie, ho deciso che la prima da testare era quella dell’angel food cake e quindi la ricetta di aprile sarà proprio questa. Una torta leggerissima fatta con albumi, farina e zucchero che può essere mangiata così al naturale oppure con panna&fragole (come ho fatto io…) o ancora bagnata con uno sciroppo di zucchero e guarnita con la frutta che più vi piace e crema al burro, etc, etc… Io uso la ricetta del maestro Luca Montersino (con delle piccolissime modifiche). Chi non ha lo stampo per la Angel food può usare tranquillamente uno stampo da gugelhupf da 20/22 cm, assolutamente non imburrato.

torta soffice

Angel Food Cake

Ingredienti:
– 360g di albumi
– 150g di zucchero + altri 150g
– 5g di cremor tartaro
– 150g di farina 00
– scorza grattugiata di un limone
– 2g di sale
– 1 cucchiaino da caffè di estratto di vaniglia

Preparazione:
Scaldare gli albumi a bagnomaria e portarli a 45 gradi, mescolando attentamente e continuamente. Questo passaggio e’ molto importante per far si che gli albumi montino bene. Versare poi gli albumi nella planetaria o una ciotola e montarli insieme a 150g di zucchero e all’estratto di vaniglia. Unire in una ciotola la farina setacciata, il sale ed i restanti 150g di zucchero, il cremor tartaro e la buccia grattugiata di un limone e amalgamare bene. Una volta montati gli albumi, unire la farina a mano con una spatola e poco alla volta avendo cura di amalgamare bene prima di aggiungerne altra e mescolando dal basso verso l’alto. Versare il tutto nello stampo e cuocere nel forno preriscaldato a 190 gradi per 25/30 minuti.
Sfornare e capovolgere lo stampo lasciando raffreddare il dolce a testa in giù. Una volta raffreddato, passare un coltello sui bordi e spingere delicatamente il dolce per sformarlo dalla teglia e servire come più vi piace.

Angel Food Cake

Angel Food Cake

Non mi resta che farvi i miei più cari auguri per una Serena Pasqua e a presto con una nuova ricetta…
Baci, Francesca

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>